Chiedi un preventivo
Home  |  Chi Siamo  |  Come acquistare  |  I nostri Tecnici  |  I nostri Installatori  |  Lavori con Noi  |  Contatti


Descrivici i tuo progetto e gratuitamente una equipe di nostri esperti ti seguirà inviando consigli, informazioni, suggerimenti o un preventivo personalizzato.
CLICCA QUI


  Home  \  Bioedilizia \ Materiali Riciclati \ materiali riciclati per interni \ Seagrass
Il Seagrass è un materiale innovativo e al 100% ecompatibile. Realizzato utilizzando e sfruttando le caratteristiche naturali della Poseidonia senza l’aggiunta di trattamenti chimici, il risultato è un prodotto ecocompatibile e completamente rinnovabile. La Posidonia oceanica o erba di Nettuno è un’alga molto diffusa nei mari mediterranei, che nelle località turistiche viene smaltita come rifiuto, in quanto le parti morte vengono portate a riva dalle maree e sporcano le spiagge.
L’impiego delle alghe in edilizia non è una novità: da più di 700 anni la Posidonia viene impiegata in Europa per ricoprire i tetti delle case, in alternativa alla paglia e più di recente come materiale di riempimento nelle dighe olandesi.
La Posidonia ha delle foglie che possono raggiungere il metro di lunghezza e in generale, si trova tra gli 0 e i 40 metri di profondità del mare. Possono essere utilizzate per il compostaggio, ma solo dopo un opportuno trattamento per togliere la sabbia e comunque in percentuali limitate rispetto al peso totale del materiale compostato.
Ma la Posidonia spicca anche per la sua resistenza al fuoco, che la rende ottimale per costruire, e non è facilmente attaccabile da muffe a causa del tasso di salinità.
I comuni della costa sprecano risorse per raccogliere e portare alle discariche queste alghe mentre utilizzando metodologie innovative, sarebbe possibile trasformare le alghe in ricchezza, basta separare i grumi che naturalmente si formano, in modo da formare fibre lunghe sino a due centimetri completamente  prive di materiale estraneo o tossico, risultando in questo modo ipoallergeniche. Sono allo studio pannelli isolanti già pronti da utilizzare per tetti e pareti. Sono già sul mercato pannelli rettangolari impiegando così la posidonia in modo del tutto ecologico anche nei sistemi di incollaggio. Questi pannelli possono essere usati come rivestimenti murali e per la loro naturale tonalità, sono molto gradevoli all'occhio e con un forte impatto estetico. Poiché i pannelli sono al 100% bio non producono fumi pericolosi negli spazi interni. Sono stati testati nuovi colori al fine di ampliare la varietà di colori e tonalità.

Uno degli esempi attuali dell’impiego di tali alghe come isolante edile è la Modern Seaweed House, sull’isola di Læsø, in Svezia. Il tetto, il rivestimento esterno della struttura e l’isolamento del pavimento sono stato realizzato interamente in Posidonia, appositamente seccata e lavorata è presente in grandi quantità nei mari che attorniano l’isola.
Insieme a Germania e Svezia, anche l’Italia si sta interessando a questa vera e propria risorsa. Un approccio intelligente che ha permesso di trasformare un problema in un’opportunità e che fa capire che risolvere problemi di questo tipo in maniera sostenibile, è possibile, oltre che auspicabile.


   



piano tavolo in Seagrass

lampade di design in Seagrass

campionari in Seagrass

particolare di pannello in Seagrass

campionario Seagrass

particolare di pannello in Seagrass