Chiedi un preventivo
Home  |  Chi Siamo  |  Come acquistare  |  I nostri Tecnici  |  I nostri Installatori  |  Lavori con Noi  |  Contatti


Descrivici i tuo progetto e gratuitamente una equipe di nostri esperti ti seguirà inviando consigli, informazioni, suggerimenti o un preventivo personalizzato.
CLICCA QUI


  Home  \  Piscina \ Filtraggio acqua piscina
                                         FILTRAGGIO ACQUA PISCINA

E’ la parte più delicata e complessa di tutta la progettazione, eventuali errori di progettazione possono avere conseguenze devastanti o almeno molto costose.
Il sistema comprende il filtro, la valvola multivie, tutti i collettori idraulici, la pompa di ricircolo e il quadro di comando.
Il filtro più utilizzato è il filtro a sabbia che è più semplice nella gestione e mantiene la sua efficacia se ben mantenuto.
In fase progettuale, per le piscine private, va presa in considerazione la portata di filtrazione alla velocità massima di 50 metri/ora.
La valvola multivie consente varie posizioni lavoro: filtrazione, controlavaggio, ricircolo, risciacquo, scarico e chiusura.
I collettori idraulici vanno dimensionati con cura per evitare perdite di carico.
La pompa di ricircolo va dimensionata con le giuste portate, considerando sia le perdite di carico dell’intero sistema di ricircolo che le prevalenze necessarie. Il quadro di comando protegge e regola i tempi di funzionamento dei vari componenti elettrici, controlla i livelli, temperatura ecc.
Il gruppo di filtrazione va dislocato in un locale tecnico posizionato nelle vicinanze della piscina avente dimensioni adeguate per consentire un’agevole manutenzione e per consentire aggiunte di componenti in tempi successivi come ad esempio dispositivi di dosaggio automatico, riscaldatori, ecc..
È preferibile posizionare il locale tecnico in posizione inferiore rispetto al livello dell’acqua della piscina, perché in questo modo si evitano i rischi di aspirazione di aria e difficoltà di adescamento della pompa.
La portata del gruppo di filtrazione dovrebbe essere dimensionata in modo da consentire il filtraggio totale dell'acqua in un tempo massimo di 6 ore ma in presenza di fonti inquinanti importanti come alberi, cespugli, venti costanti ecc., sarebbe opportuno diminuire questo tempo, arrivando anche a meno di 3 ore.
Il tempo di filtrazione incide molto sul tipo di componenti che dobbiamo impiegare, minore è il tempo e maggiori dovranno essere le dimensioni del filtro e la potenza della pompa, di conseguenza tubazioni, numero di immissori e skimmer; questo incide di conseguenza anche sui costi della piscina.
Una alternativa alla realizzazione del locale tecnico in muratura è l’impiego di speciali box da interrare, normalmente costruiti in vetroresina, con coperchi calpestabili. Sono costruiti e dimensionati per poter ospitare tutto il necessario alla filtrazione e, in alcuni casi, sufficientemente dimensionati per poter inserire successivamente altri accessori.
Nel caso si utilizzi la soluzione del locale tecnico prefabbricato, conviene comunque posizionare il quadro elettrico di comando in una posizione più accessibile, sia per poter operare senza difficoltà, ma anche per evitare che la condensa danneggi i componenti elettrici.


               Clicca sulle foto per approfondire


piscina in giardino

Filtrazione in piscina a skimmer

Filtri a cartuccia

Piscina con filtro a sabbia

Filtrazione dell'acqua

Filtro a cartuccia per piscina