Chiedi un preventivo
Home  |  Chi Siamo  |  Come acquistare  |  I nostri Tecnici  |  I nostri Installatori  |  Lavori con Noi  |  Contatti


Descrivici i tuo progetto e gratuitamente una equipe di nostri esperti ti seguirà inviando consigli, informazioni, suggerimenti o un preventivo personalizzato.
CLICCA QUI


  Home  \  Architetture particolari \ Padiglione sinuoso

In Burkina Faso, l'albero è un luogo dove le persone si riuniscono, dove le attività quotidiane si svolgono sotto l'ombra dei suoi rami. Il progetto per il “padiglione sinuoso” presenta un grande baldacchino tetto sovrastato realizzato in acciaio e una pelle trasparente che copre la struttura e che consente alla luce solare di entrare nello spazio mentre lo protegge dalla pioggia. Elementi di ombreggiatura in legno allineano la parte inferiore del tetto per creare un effetto ombreggiato dinamico sugli spazi interni. Questa combinazione di funzioni promuove un senso di libertà e di comunità; come l'ombra dei rami degli alberi, il padiglione diventa un luogo dove le persone possono raccogliere e condividere le loro esperienze quotidiane.

Fondamentale in questa architettura è il senso di apertura. Nel padiglione questo è ottenuto dal sistema a parete, che è costituito da blocchi di legno prefabbricati assemblati in moduli triangolari con piccole aperture. Questo dà una leggerezza e trasparenza al recinto dell'edificio. La composizione delle pareti curve è divisa in quattro elementi, creando quattro diversi punti di accesso al padiglione che permettono all'aria di circolare liberamente.

Al centro del padiglione vi è una grande apertura nel baldacchino, che crea un collegamento immediato con la natura. Quando il tempo (meteorologico) è prevalentemente piovoso, il tetto diventa un imbuto che canalizza l'acqua nel cuore della struttura. Questa collezione di pioggia agisce simbolicamente, evidenziando l'acqua come risorsa fondamentale per la sopravvivenza e la prosperità umana.

La sera, il baldacchino diventa fonte d’lluminazione. Le perforazioni delle pareti permetteranno di intravedere il movimento e le attività all'interno del padiglione e in questo modo anche di sera il padiglione diventa un faro di luce, un simbolo di narrazione e unione.